Anversa degli Abruzzi  Bugnara  Campo di Giove  Cansano  Cocullo  Corfinio  Introdacqua  Pacentro
  Pettorano sul Gizio  Pratola Peligna  Prezza  Raiano  Roccacasale  Scanno  Villalalgo  Vittorito
 
Home Area Istituzionale Stampa Rassegna Stampa
Area Istituzionale
Operazione trasparenza


IL MESSAGGERO - Mercoledi 21 aprile 2004 *
Sportello unico, critiche all’amministrazione

SCANNO - Massimiliano Lavillotti, a nome del Gruppo consiliare "Progetto Scanno", critica pesantemente la decisione dell'amministrazione di uscire dal servizio, promosso dalla Comunità Montana nel 1999, che va sotto il nome "Sportello unico per le attività produttive".
La decisione dell'amministrazione comunale, riferisce Lavillotti, è stata determinata dal fatto che il servizio «comporta un aggravio delle spese per l'amministrazione" e che il Comune stesso «è già strutturato in modo tale da poter evadere in modo autonomo le pratiche relative alle attività produttive». Massimiliano Lavillotti stigmatizza questa decisione anche perché dice che la Comunità Montana si era detta disponibile ad iniziative che avrebbero portato ad un contenimento delle spese. Evidentemente la situazione finanziaria è proprio critica dopo i tagli del Governo.
A. Man.

Privacy - Disclaimer - Dichiarazione di accessibilità
Valid XHTML 1.0! Valid CSS!
Copyright © 2006 | Comunità Montana Peligna
Design & Powered by De Pamphilis