Anversa degli Abruzzi  Bugnara  Campo di Giove  Cansano  Cocullo  Corfinio  Introdacqua  Pacentro
  Pettorano sul Gizio  Pratola Peligna  Prezza  Raiano  Roccacasale  Scanno  Villalalgo  Vittorito
 
Home Area Istituzionale Servizi Servizi Sociali › Anziani
Area Istituzionale
Operazione trasparenza


Ricovero in Struttura *

Area e nome del servizio
 
AZIONE ANZIANI: INTEGRAZIONE RETTA PER RICOVERO IN STRUTTURE PROTETTE
   
Finalità Tutelare gli anziani gravemente non autosufficienti privi di una rete familiare di sostegno.
   
Cosa fornisce Integrazione economica della retta che l'anziano corrisponde alla struttura socio-ssistenziale residenziale che lo ospita.
   
A chi è rivolto Anziani di età non inferiore ai sessantacinque anni residenti in uno dei comuni dell'ambito sociale 17.
   
Requisiti per l'accesso grave non autosufficienza;
assenza di una rete familiare di supporto;
reddito e patrimonio non sufficienti alla copertura dell'intera retta.
Residenza anagrafica di almeno due anni nei Comuni dell'Ambito sociale 17 (domicilio di soccorso)
   
A chi rivolgersi Comune di residenza
Sportelli di segretariato sociale operanti nei comuni dell'ambito 17.
Uffici Settore sociale della Comunità Montana
   
Modalità di accesso Richiesta dei benefici al comune di residenza corredata della dichiarazione sulla situazione economico-patrimoniale dell'anziano
   
Tariffe e/o compartecipazione  del servizio La Comunità Montana contribuisce al pagamento della retta per la parte finanziaria non coperta dai redditi e dal patrimonio dell'anziano.
   
Tempi di attesa Sono previsti tempi di attesa.
   
Qualifica degli operatori impiegati Assistente sociale;
Personale amministrativo.
   
Notizie utili Contestualmente all'integrazione della retta può essere richiesta la conservazione di una quota del 25% del trattamento minimo di pensione.
L'istruttoria del procedimento è curata dai competenti uffici del comune di residenza dell'anziano, i quali si avvalgono della collaborazione del servizio sociale professionale di ambito per la verifica dello stato di bisogno dell'anziano.
Il comune convoca, ove presenti, i parenti dell'anziano tenuti agli alimenti.
Sono previste delle verifiche periodiche sui presupposti che hanno motivato l'ammissione al beneficio.
   
Legislazione di riferimento L. 328/00. RD 635/1940 e L. 251/1954
Privacy - Disclaimer - Dichiarazione di accessibilità
Valid XHTML 1.0! Valid CSS!
Copyright © 2006 | Comunità Montana Peligna
Design & Powered by De Pamphilis